Trapani – fuga dal CIE

trapaniLa notizia della fuga di 3 reclusi dal CIE di Trapani è comparsa su un giornale online insieme a quella di una rivolta al Residence Marino, struttura che un tempo il comune utilizzava per scaricarci le persone anziane sfrattate e dove ora costringe ad abitarci una trentina di migranti richiedenti asilo.
L’articolo minimizza ovviamente il limbo giuridico nel quale lo Stato incastra le persone che arrivano in Italia e fanno richiesta d’asilo, e le “lungaggini burocratiche” di cui si parla vengono utilizzate per infantilizzare le persone che hanno scelto di portare avanti la protesta.
Dalla stampa non si deduce alcun dettaglio, né sulla rivolta nel residence, né sulla fuga dal CIE.
Ai 3 che si sono conquistati la libertà auguriamo tutto il meglio.

This entry was posted in dalle Galere and tagged , , . Bookmark the permalink.