Firenze – Ancora fuoco sugli immigrati, la rabbia nelle strade

“è la seconda volta che c’è una sparatoria qua a Firenze, è la solita storia […] non posso credere che dopo 28 anni che sono qua… succedono queste cose anche grazie alle elezioni che sono fuoco sugli immigrati, è un messaggio di odio. […] una campagna elettorale razzista, e questo è il risultato. “

Queste le parole di una donna senegalese nella diretta su Radio Onda Rossa durante la protesta di oggi a Firenze, dopo l’uccisione di Idy Diene a Ponte Vespucci.
Domani, martedì 6 marzo, ci sarà un nuovo presidio alle ore 15 a Ponte Vespucci. Per sabato invece è previsto un corteo antirazzista in città.

CondividiShare on FacebookTweet about this on Twitter
This entry was posted in dalle Frontiere and tagged , . Bookmark the permalink.