Racconto della tentata evasione dal Cie di Ponte Galeria

images (1)fonte: Macerie

Nella serata di ieri i reclusi del Cie di Ponte Galeria, dopo essere entrati in possesso delle chiavi del centro, hanno chiuso la polizia all’esterno delle proprie aree e hanno cominciato a dirigersi verso il portone principale per tentare la fuga da lì. I poliziotti però, una volta resisi conto di essere rimasti bloccati, hanno chiamato subito in Questura chiedendo rinforzi. Nel giro di qualche minuto è arrivata la Celere che ha circondato il CIE con le camionette, impedendo di fatto il tentativo di evasione, e ha “liberato” i colleghi. A quel punto, per ripicca, gli agenti che erano già presenti nel centro e quelli appena arrivati sono entrati, manganelli e scudi alla mano, all’interno delle aree e han pestato i reclusi. Cinque sono stati i feriti, uno dei quali, proprio ieri, aveva ingerito per protesta del sapone e delle lamette.

 

Ascolta il racconto dell’accaduto da uno dei ragazzi detenuto nel Cie romano.

 

This entry was posted in dalle Galere and tagged , , . Bookmark the permalink.