Caccia all’uomo: immigrato tenta la fuga sulla pista di Fiumicino

http://www.youreporter.it/video_Immigrato_tenta_la_fuga_sulla_pista_di_Fiumicino

Un giovane immigrato tenta la fuga correndo disperatamente sulla pista  dell’aeroporto romano di Fiumicino, con indosso uno dei pettorali gialli in dotazione al personale dello scalo, inseguito da un mezzo della società di gestione dell’aeroporto. Presto si aggiungono altri veicoli che manovrando velocemente lo accerchiano fino a quando l’uomo stremato si accascia  al suolo.

Il video è stato girato il 27 luglio dal finestrino di un aereo in fase di imbarco prima del decollo. Secondo questo dossier  sembra che siano circa 1000 ogni anno gli immigrati che riescono a far perdere le loro tracce in questo modo. Sono passeggeri in transito, spesso hanno un regolare biglietto per un’altra destinazione che approfittano dello scalo tecnico a Roma, senza essere in possesso di alcun visto né permesso di soggiorno, per darsi alla fuga all’interno della Fortezza Europa.

Corrono sulla pista rischiando di essere investiti o risucchiati dagli aerei  per raggiungere la recinzione e scavalcarla. Ma qualche volta, come documentano queste immagini, non ce la fanno. Per lui, come per tutti quelli fermati, adesso si apriranno le porte del lager di Ponte Galeria e probabilmente la deportazione verso il paese di origine (nei primi 3 mesi del 2014 sono stati più di 1.500 gli immigrati respinti alla frontiera “aerea”).
Un augurio di libertà per tutti quelli che sono riusciti a scappare.

This entry was posted in dalle Frontiere and tagged , , , , . Bookmark the permalink.