Aggiornamenti dal CIE di Brindisi

Riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina, in seguito al saluto avvenuto sabato pomeriggio, la polizia ha eseguito una perquisizione. Il tutto si è svolto in tranquillità e la polizia non ha trovato nulla degno di nota. Intanto lo sciopero della fame viene proseguito solamente da alcuni mentre buona parte dei detenuti ha ripreso a mangiare regolarmente. Uno dei reclusi in sciopero della fame (già da alcuni giorni) soffre di cuore e sta avendo difficoltà ad ottenere le cure necessarie. Seguiranno aggiornamenti.

This entry was posted in dalle Galere and tagged , . Bookmark the permalink.