Da Claviere a Briançon: la determinazione delle persone migranti e la forte solidarietà abbattono la frontiera

Fonte: Radio Onda Rossa

Con un compagno che vive in Valsusa raccontiamo l’importante giornata di lotta al confine, il contesto da cui è scaturita e la rappresaglia di polizia e fascisti a Briançon. Le informazioni in corso di aggiornamento sui/sulle fermatx parlano di tre migranti e un francese fermati nella stessa giornata di ieri alla frontiera mentre cercavano di attraversarla in auto, e cinque solidali dopo l’arrivo del corteo a Briançon.

This entry was posted in dalle Frontiere. Bookmark the permalink.