Torino – Una voce dal CPR di Corso Brunelleschi

fonte: Macerie

Mercoledì scorso, durante la trasmissione Acab in onda su Radio Blackout, che seguiva in diretta lo svolgimento di molti dei presidi contro la Lega e il governo, è arrivata la telefonata di un recluso del Cpr di corso Brunelleschi, in sciopero della fame da una decina di giorni. Una testimonianza su cosa voglia dire essere rinchiusi in un Cpr. Chi vuole, può ascoltarla cliccando qui.

La chiacchierata è tradotta in simultanea dall’inglese all’italiano.

This entry was posted in dalle Galere and tagged , . Bookmark the permalink.