Caltanissetta – fuga e scontri nel CIE di Pian del Lago

Dopo il tentativo di fuga del 20/9, riportiamo dalla stampa un articolo in cui si parla di un tentativo di evasione di massa dal Lager per immigrati di Caltanissetta. L’intervento delle forze dell’ordine, per bloccare la fuga, ha scatenato gli scontri con chi ha provato a conquistarsi la libertà, in 2 però ce l’hanno fatta.

centro-pian-del-lago-1024x576“Ancora una sommossa, questa notte, al Centro di identificazione ed espulsione di Pian del Lago.
Alle 2 circa di questa notte è scoppiata la rivolta organizzata da una cinquantina di tunisini che, dopo essersi diretti verso la recinzione che delimita il centro, hanno cercato di arrampicarsi contemporaneamente in più punti. Molti di questi, spalleggiati da altri stranieri, che hanno lanciato oggetti di vario genere contro i poliziotti ed i militari di vigilanza, sono riusciti a scavalcare la recinzione e, armati di aste di alluminio, ottenute dal danneggiamento degli infissi, si sono scagliati contro lo schieramento delle forze dell’ordine addette alla sorveglianza e composto da agenti della Polizia di Stato, Carabinieri e militari dell’Esercito.
L’intervento immediato delle forze di polizia, inviate di rinforzo al centro, ha scongiurato la fuga in massa e, solo dopo qualche ora, è stata riportata la calma al Centro.
Al termine della rivolta due stranieri, approfittando della confusione e del buio, sono riusciti a scavalcare anche la rete esterna di recinzione della struttura, dileguandosi nelle campagne di Pian del Lago.”

This entry was posted in dalle Galere and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.