Palazzo San Gervasio (Pz) – Rivolta nel CPR contro le deportazioni

Un volo di deportazione verso la Nigeria, programmato in questi giorni, ha provocato, oltre che a Bari, la reazione e la rivolta anche nel centro di permanenza per i rimpatri di Palazzo San Gervasio, in provincia di Potenza.

All’una della scorsa notte l’irruzione delle forze dell’ordine nelle celle per prelevare 6 persone (da trasferire al CPR di Ponte Galeria a Roma al fine della deportazione) si è trovata di fronte alla resistenza solidale di almeno 15 loro compagni di prigionia. Come in episodi precedenti, i reclusi hanno divelto le finestre, distrutto i fari d’illuminazione e si sono arrampicati sui tetti della struttura, lanciando oggetti per difendersi dai tentativi di cattura. Purtroppo la rivolta si è conclusa con l’arresto di due persone, accusate di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

This entry was posted in dalle Galere and tagged , , , , . Bookmark the permalink.