12 febbraio. Fuga dal campo d’internamento per migranti di Elmas, bloccato l’aeroporto a Cagliari

Ieri sera in seguito alla fuga di alcuni reclusi nel campo d’internamento per migranti (Centro di prima accoglienza), l’aeroporto di Cagliari-Elmas (situato accanto alle piste dello scalo cagliaritano) è rimasto chiuso per un’ora e mezza.

9 persone  si sono allontanate dal centro di accoglienza: 2 sono state bloccate quasi subito e altri 3 sono stati ripresi successivamente mentre 4 fuggitivi hanno fatto perdere le loro tracce.

Ai fuggitivi che si sono conquistati la libertà un augurio di buon viaggio.

ps come fa notare Fulvio Vassallo Paleologo, nonostante i pennivendoli di regime parlino di “caccia all’uomo” i reclusi si trovavano in un centro di detenzione informale (CPSA) e vengono “cacciati” anche se non hanno commesso alcun reato e senza che alcun giudice abbia convalidato lo stato di detenzione che risulta quindi illegale http://dirittiefrontiere.blogspot.it/2014/02/fuga-dal-cpsa-di-cagliari-elmas-nessun.html

 

CPA Elmas

CPA Elmas

 

 

 

This entry was posted in dalle Galere and tagged , , , . Bookmark the permalink.